Igname viola (purple yam)

Offerto da: Ecocraft Lanka Pvt. Ltd

05 Giu, 18 5:33 pm  Gampaha, Sri Lanka

Info Prodotto

Condizione: New

Modello: Igname viola

Description

La dioscorea alata, comunemente nota come igname viola, è una tipologia di tubero. Le patate viola sono simili alle patate dolci e sono conosciute con diversi nomi, tra cui igname viola, igname maggiore, igname alato, igname in acqua, igname bianco, igname porpora o bianco, frullato di guyana, patata di dieci mesi. Tuttavia, il luogo esatto di origine è sconosciuto, si ritiene che l'igname comune provenga dalle isole dell'Indonesia. I tuberi di solito sono color lavanda chiaro, da cui il nome comune, ma a volte possono essere bianchi. A volte viene confuso con il taro e la patata dolce di Okinawa (Ipomoea batatas o Ayamurasaki), sebbene la dioscorea alata sia coltivata anche a Okinawa dove è conosciuta come beniimo.

L’igname viola è un vitigno perenne erbaceo a crescita rapida, legnoso, con radici tuberose ed è normalmente alto circa 20-25 metri con albero di supporto. E’ ampiamente coltivato nelle regioni tropicali e subtropicali del mondo e ha bisogno di un fertile terreno ben drenato. La pianta ha una radice tubero chiamata igname, spesso con piccoli tuberi ascellari quando viene coltivato come ortaggio. I gambi sono di colore violaceo e di forma quadrata e scivolosi mentre sono verdi sul gambo e sulla foglia. Le foglie sono grandi, di un verde brillante, e possono raggiungere fino a 25 cm.

E’ un ingrediente della terra, sano e delizioso. L’igname viola è un tubero con pelle ruvida di colore bruno scuro a granuli strutturati e polpa viola. Il colore della carne può differire, dal bianco al giallo o al viola, a seconda della varietà. I tuberi sono normalmente ruvidi, lisci o tortuosi, a seconda delle varietà specifiche. L'igname viola è molto contorto, cresce su una vite invece che sottoterra. Hanno un sapore dolce e piacevole.

Le patate viola sono un'ottima fonte di nutrienti. Questi alimenti derivano il loro colore dall'antocianina, un potente antiossidante. È una difesa molto forte contro i danni cellulari e gli attacchi al tuo sistema immunitario. Sono nutrizionalmente simili ad altri tipi di patate: sono ricchi di carboidrati ma poveri di proteine e grassi. Nelle Filippine, è una coltura vegetale importante e un'importante fonte di cibo. È abbondante soprattutto negli ultimi mesi dell'anno. Ed è per questo che durante le vacanze di Natale, un sacco di dolci e snack nelle Filippine sono fatti di igname viola. È utilizzato in una varietà di dessert, così come un aroma per il gelato, latte, panini svizzeri, crostate, biscotti, torte e altri dolci.
Al momento, ci sono oltre 600 specie di igname (Dioscorea), il che rende difficile determinarne l'origine. Si suppone che l'igname comune provenga dalle isole dell'Indonesia. Storicamente, si è diffuso dall'Asia al continente africano, dove è stato esportato in America attraverso il commercio degli schiavi. Attualmente, il principale produttore mondiale è l'Africa occidentale, seguita dal Sud-est asiatico, dalle isole del Pacifico e dalla regione dei Caraibi.

Valori nutrizionali:
Oltre al loro sapore dolce e delicato, l'igname porpora è una buona fonte di nutrienti, vitamine e minerali. Il consumo di 100 grammi di patata viola offre 0,29 mg di vitamina B6, 27,89 g di carboidrati, 0,18 mg di rame, 17,1 mg di vitamina C, 816 mg di potassio, 4,1 g di fibre alimentari totali, 0,11 mg di vitamina B1, 55 mg di Fosforo, 0,54 mg di ferro, 0,31 mg di vitamina B5, 23 μg di vitamina B9, 21 mg di magnesio, 0,55 mg di vitamina B3, 1,53 g di proteine, 0,03 mg di vitamina B2 e 0,24 mg di zinco.

Link rapidi